Servizio di collocamento in stage nel settore commerciale

La persona giusta al posto giusto.

Il Centro di formazione professionale dell’OCST (CFP-OCST) ha potenziato e completato la formazione già offerta dalle quattro aziende di pratica commerciale (APC).

Stage statistiche

Con il sostegno dell’Ufficio misure attive (UMA) del Cantone, il 1° luglio 2010 è stato implementato il servizio di collocamento in stage in azienda. Da allora sono attivi due acquisitori di stage che si occupano di inserire in un’azienda dell’economia reale per un periodo di tre mesi coloro che lavorano presso le quattro APC che fanno capo al CFP-OCST.

Per questo non è richiesto all’azienda alcun contributo finanziario, ma un impegno nella formazione dei ragazzi che saranno comunque sempre sostenuti e seguiti dal direttore dell’APC e dall’acquisitore di stage. L’azienda inoltre potrà contare sul fatto che chi seleziona i candidati allo stage, li conosce a fondo, avendo lavorato con loro intensamente e per un periodo relativamente lungo. Questa misura consente ai disoccupati nel settore commerciale di acquisire significative esperienze lavorative e, grazie ai contatti allacciati in azienda, di essere agevolati nella ricerca di un impiego. Si tratta di un’occasione che coinvolge in particolare i giovani, ma non solo. Sono molte le persone infatti che, avendo perso o lasciato per alcuni anni il lavoro, faticano a reinserirsi e hanno bisogno di un aiuto in più. Il coinvolgimento nell’azienda di pratica commerciale prima e l’esperienza di uno stage in seguito rappresentano per i partecipanti un’esperienza formativa completa: si rinforzano innanzitutto le competenze commerciali, si apprende facendo (learning by doing), ma si impara anche a vivere in azienda, a rapportarsi con i colleghi e con i superiori. L’accesso alle aziende di pratica commerciale e, quindi, al completamento della formazione tramite lo stage, è regolato dalle disposizioni LADI (Legge sull’assicurazione contro la disoccupazione). Questo servizio, integrato con un percorso di rilevamento e bilancio delle competenze, può essere proposto anche ai partecipanti di altri percorsi formativi del nostro Centro di formazione professionale tramite le consulenti del nostro progetto Mosaico (vedi contatti nella pagina precedente). Gli sforzi del sindacato, dell’autorità pubblica e delle aziende si uniscono in quest’iniziativa per sostenere i disoccupati nella ricerca di un impiego, consci che la flessibilità sempre più spinta che caratterizza il mercato del lavoro penalizza proprio i più fragili: i giovani alla ricerca del primo impiego e chi perde il lavoro o cerca di reinserirsi dopo i quarant’anni. A distanza di quasi due anni dall’implementazione di questo servizio, i risultati sono lusinghieri e fanno ben sperare per il futuro.

 

Le aziende che desiderassero mettere a disposizione un posto di stage nel settore commerciale secondo le modalità descritte possono contattare i nostri due acquisitori ai seguenti recapiti:

Luca Cuda, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., tel. 079 8390724

Andrea Bettosini, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., tel. 079 8390725